FATE: actual play

Sui giochi e sul giocare di ruolo

Moderatore: Consiglio direttivo

FATE: actual play

Messaggiodi Llark » 24 mag 2013, 9:14

Abbiamo iniziato a testare il nuovo FATE core. Per ora ci siamo limitati al processo di creazione del personaggio. Tenterò di fare più un actual play che un resoconto, ma sapete che mi piace scrivere ;)

Innanzitutto abbiamo creato l'ambientazione. Vanno identificati due trouble (imminenti o meno) nell'ambientazione, cosa che aiuta e dirige molto il processo creativo. Abbiamo immaginato una ucronia, 192x circa, in cui per qualche motivo il livello del mare si è parecchio alzato creando problemi di sopravvivenza alle varie popolazioni. Ci abbiamo infilato un po' di steampunk leggero e abbiamo shakerato forte.
Il trouble principale quindi è: c'è troppa acqua. (non ricordo i fraseggi esatti, non ho le schede io :D)
Il problema secondario abbiamo deciso che ci riguardasse più da vicino. Ci siamo immaginati come un gruppo di mercenari, però ci piaceva avere una motivazione più forte. Abbiamo quindi deciso che la nostra nazione, od una nazione a cui siamo legati, sta nei guai e il nostro lavoro mercenario è comunque volto a suo favore, per trovare una nuova casa alla gente che l'ha persa o simili.
Il secondo trouble quindi è: la gente di Cipro sta morendo (non so perché siamo usciti con Cipro che nessuno di noi è cipriota ^^)

Quindi, personaggi!
Prima di tutto, identificare il tema principale del personaggio. Ho scelto di fare una donna non d'azione, anche dato i compagni che mi sembrano ben portati per la battaglia. Mi sono quindi immaginato un personaggio di "supporto". Ho pensato ad una orientale con l'interesse per l'occidente che, traumatizzata al pensiero della cultura e dei monumenti che si stanno perdendo sotto le acque, decide impulsivamente di imbarcarsi in un viaggio verso l'ovest per vedere il più possibile con i suoi occhi prima che tutto sia perso per sempre.
L'High Concept è stato quindi facile: Folle per l'arte :D
Riassume bene non solo il suo interesse ma anche l'impulsività con cui agisce.

Poi tocca al Trouble caratterizzante del personaggio. Anche qui, in realtà è venuto da sé, bastava immaginarsi questa giapponesina in contatto con diverse culture europee che conosce ben poco. E quindi:
Trouble: Pesce fuor d'acqua

Da qui in poi, paradossalmente, mi sono trovato in lieve difficoltà, in quanto Trouble e High Concept erano quasi sin troppo caratterizzanti del personaggio che volevo fare io. Volevo dire qualcosa sul suo carattere, ma mi pareva che in questi due tratti ci fosse già quasi tutto. Comunque, abbiamo iniziato la fase d'avventura ed ho voluto ottenere un legame con questa Cipro di cui dobbiamo avere a cuore le sorti, e quindi mi son ritrovato ad essere salvato dal png a capo della nazione.
Aspetto: debito d'onore con il capo Cipriota

Quindi si è passati alla fase in cui dovevo intervenire nelle avventure degli altri. La prima avventura era di una spia, donna d'origine tedesca, che era in fuga dopo aver perso l'amante. Ho avuto qualche difficoltà ad uscire fuori con un aspetto interessante, ma il fatto che ci fosse l'avventura mi ha aiutato. Ad immaginarmi l'incontro tra queste due persone così diverse (una donna dall'educazione rigida e l'altra invece così emancipata ed avanti con i tempi) ho pensato che la mia giapponesina potesse essere abbastanza sconvolta dal comportamento dell'altra, dal suo lavoro e dalle sue capacità, ma con tutta la voglia di imparare possibile, mossa da una comprensione particolare delle proprie capacità femminili sinora sottovalutate. Quindi...
Aspetto: femminista fracica

Seconda avventura, un po' poco definita (ed effettivamente era il problema generale delle nostre avventure, un po' troppo vaghe nello sviluppo), coinvolge un demolitore pazzo che ogni tanto perde il controllo. Addomesticato già un po' dalla spia di prima, ho pensato che la voglia di imparare del mio personaggio non si fermasse neanche di fronte a figuri di questo tipo. Era arrivato il momento di avere un nuovo hobby!
Aspetto: se è meccanico, so dove mettere le mani
[Nota: qui ho un po' barato, perché avevo già deciso fosse pure meccanofila, quindi stavo cercando un modo per inserire questo aspetto, ed il demolitore ha fatto al caso mio]

Ed è tutto!

Il resto è stato un semplice assegnare le skill (Will, Investigation e Lore l'hanno fatta da padrona) ed assegnare stunt che potessero continuare a "raccontare" bene il personaggio (è gracile ma tosta, quindi può assorbire un colpo fisico con la stress track della volontà, per dire).

Il procedimento è nettamente più guidato che nelle scorse edizioni, il che riesce ad aiutare molto il giocatore.
Sarebbe stato meglio essere più specifici nella creazione delle avventure personali, ma direi che è solo un piccolo appunto.
Mi sarebbe piaciuto che l'intero processo fosse durato meno (alla fine quattro ore ce le abbiamo spese), ma so come siamo fatti e riusciamo a perdere tempo in tutte le maniere possibili :)
Mi è parso che la difficoltà maggiore fosse talvolta che alcuni aspetti carini tendano a sovrapporsi, rischiando quindi di essere ridondanti. Visto che Trouble e High Concept spesso sono tratti sociali, è difficile aggiungerne altri. In questo aiutano i consigli del manuale, per esempio di tenersi almeno un aspetto per un legame esterno.

Mi piace molto l'introduzione dell'high concept e del main trouble del personaggio, due aspetti particolari che lo vanno a definire fortemente.

Vedremo in gioco se cinque aspetti sono abbastanza (una volta erano di più, ma secondo me cinque è un ottimo numero)

Infine: adoro la capacità di personalizzazione che ha FATE. In quale altro gioco potrei interpretare una "femminista fracica" ed essere sicuro che questo aspetto entrerà in gioco, mi causerà problemi e mi darà bonus ai tiri? :D

Ciao ciao
Llark
"Come with me in the twilight
of a summer night for a while
tell me of a story
never ever told in the past"
Avatar utente
Llark
Site Admin
 
Messaggi: 4445
Iscritto il: 18 ott 2007, 7:45
Località: Roma

Re: FATE: actual play

Messaggiodi Hasimir » 25 mag 2013, 0:04

fanmail :D

posso riportare questo tuo post su GcG ?
Hasimir
Muflone
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 5 nov 2011, 3:44

Re: FATE: actual play

Messaggiodi Llark » 29 mag 2013, 22:33

Ora che l'ho un minimo risistemato, puoi :D

Ciao ciao
Llark
"Come with me in the twilight
of a summer night for a while
tell me of a story
never ever told in the past"
Avatar utente
Llark
Site Admin
 
Messaggi: 4445
Iscritto il: 18 ott 2007, 7:45
Località: Roma


Torna a Giochi di Ruolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron