CyberPunk 2020

Sui giochi e sul giocare di ruolo

Moderatore: Consiglio direttivo

CyberPunk 2020

Messaggiodi lesya » 12 set 2011, 10:49

ciao a tutti.

cambio di programma e masterizzero' invece a Cyberpunk 2020 (avevo millantato un sine requie).

consigli?

specialmente musicali...

materiali?
inviate pure
lesya
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 20 nov 2007, 21:47
Località: Vigevano (PV)

Re: CyberPunk 2020

Messaggiodi Llark » 12 set 2011, 11:18

Non l'ho mai giocato, ma credo che innanzitutto vada stabilito il livello di tecnologia... Quello "retrò" del manuale ufficiale, con cellulari grossi e postazioni internet agli angoli delle strade (niente wifi), ha un suo gusto, ma richiede maggiore astrazione. Invece per un update alla tecnologia attuale, bisogna stare un po' attenti a non scendere troppo nel dettaglio ma avere anche una idea circa su tutti i progressi nelle varie scienze.

Ciao ciao
Llark
"Come with me in the twilight
of a summer night for a while
tell me of a story
never ever told in the past"
Avatar utente
Llark
Site Admin
 
Messaggi: 4445
Iscritto il: 18 ott 2007, 7:45
Località: Roma

Re: CyberPunk 2020

Messaggiodi lesya » 12 set 2011, 11:36

ottima osservazione.
credo pero' che il porting faccia piu' danni del necessario.
CP2020 soffre di alcune incongruenze (arti bionici funzionanti meglio di quelli normali VS roba cosi' vecchia che nn si capisce come possa funzionare). ma nella sua incoerenza e' ... coerente.
te lo aspetti, diciamo.

ci pensero' cmq, grazie per avermi portato all'attenzione il problema (il wifi soprattutto sembra... assurdo)
lesya
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 20 nov 2007, 21:47
Località: Vigevano (PV)

Re: CyberPunk 2020

Messaggiodi Llark » 12 set 2011, 12:30

Potresti controllare il manuale di CyberPunk 2030, so che ha effettuato qualche aggiornamento ma non so quale.

(per il wifi potresti dire che è stato reso fuorilegge quando hanno scoperto che era cancerogeno, ma probabilmente non ce ne è realmente bisogno, a meno di mettere su una storia in cui si scopre che in realtà non è vero ma che il governo ha fatto credere questo per limitare le libertà di accesso)

Ciao ciao
Llark
"Come with me in the twilight
of a summer night for a while
tell me of a story
never ever told in the past"
Avatar utente
Llark
Site Admin
 
Messaggi: 4445
Iscritto il: 18 ott 2007, 7:45
Località: Roma

Re: CyberPunk 2020

Messaggiodi Sinclair » 13 set 2011, 9:03

Sul fronte musicale, potrei consigliarti le OST di Patlabor (specialmente il film), nonché alcuni lavori degli Air e dei Daft Punk (colonna sonora di Tron: Legacy in primis!!!).
Sinclair

aka Riccardo III
Il mio blog ludico.

Keep your faith in God... but keep your powder dry! - Oliver Cromwell
Avatar utente
Sinclair
Renna
 
Messaggi: 294
Iscritto il: 23 ott 2007, 12:23
Località: Sulle colline del Torrino

Re: CyberPunk 2020

Messaggiodi lesya » 13 set 2011, 9:08

ottimo, mi metto subito a cercarle
(gli Air non mi convincono, ho 2 o 3 album loro e non li trovo molto Punk)
lesya
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 20 nov 2007, 21:47
Località: Vigevano (PV)

Re: CyberPunk 2020

Messaggiodi divago » 13 set 2011, 11:26

Llark ha scritto:Non l'ho mai giocato, ma credo che innanzitutto vada stabilito il livello di tecnologia... Quello "retrò" del manuale ufficiale, con cellulari grossi e postazioni internet agli angoli delle strade (niente wifi), ha un suo gusto, ma richiede maggiore astrazione. Invece per un update alla tecnologia attuale, bisogna stare un po' attenti a non scendere troppo nel dettaglio ma avere anche una idea circa su tutti i progressi nelle varie scienze.
mah io concordo con Lesya
se lo devi giocare "da manuale" devi tenerti quello che c'è e giocartelo molto fantascienza anni '80

altrimenti devi metterti di sana pianta a fargli un restyling modello Ghost in the Shell: es cyberbrain e connessione wireless a
tutti, con tanto della sindrome che identifica in SAC, evitando la distinzione troppo netta tra cyborg e non; aggiungerei le differenze societarie tra cyborg e non (es la differenza di cibo) e volendo anche l'impatto che ha nella società avere dei cyborg rispetto a dei non cyborg (questo forse più alla Deus Ex HR). Eventualmente inserire l'Agente come in CPv3 potrebbe essere una cosa interessante e intelligente.
e lo punterei a giocare molto più transumano (oddio non che il cyberpunk non lo fosse, eh... anzi... dovrebbe puntare proprio alla disumanizzazione e all'evoluzione dell'uomo, almeno come idea di fondo... come andrebbe giocato... poi che molti purtroppo lo giochino alla DnD colle armi da fuoco, è un altro discorso -_- )
alcune parti dell'ambientazione andrebbero completamente brasate e rifatte, ad esempio tutta la parte dell'esplorazione spaziale; l'idea della città nanotecnologica che cresce da sola potrebbe avere un senso se fatta bene (NON come hanno fatto su CPv3 -_- )
ristrutturerei completamente la parte di rete e di hacking

cambiare solamente qualche cosa tipo i cellulari e lasciare il resto invariato fa più danni che altro.

da un punto di vista di meccaniche userei un sistema più flessibile (lasciatemi indovinare... Hero? però a sto punto la sesta va :) ) non facendo l'errore di creare il cyberware come equipaggiamento e farlo copia di quello di cp2020 ma usarlo come effetto speciale e giustificazione per poteri (eventualmente con un sistema di punti acquistabili tramite svantaggi). Da qualche parte avevo buttato giù un'idea all'epoca della visione di GitS:SAC e GitS:SAC 2nd Gig; se lo ritrovo lo schiaffo su googledoc. Ma è poca roba.
il netrunning lo cercherei di portare alla massima semplificazione; hackerare un sistema deve essere una cosa che si possa fare in parallelo al resto del gioco, non un gioco a parte che costringa il gruppo a spaccarsi i marroni per ore stando appresso ai ca**i del netrunner solo per aprire una porta; eventualmente metterlo a giocare per conto suo a "uplink" o simili su un portatile mentre gli altri proseguono il gioco, può avere senso.
Userei il pieno del concetto di cyberspazio e avatar virtuali come nel manuale base solo per quanto riguarda relazioni interpersonali (es "chat room" e social network con avatar virtuali 3D e luoghi di incontro)

insomma (me so fatto prendere la mano :) )
se dovessi giocarci "seriamente" mi metterei a risistemarlo tutto e a cambiarlo e farne un gioco per molti versi diverso. Altrimenti lo terrei come sta scritto sul manuale base + chromebook e chi lo gioca _deve_ avere la sufficiente Suspension of Disbelief da capire che la tecnologia attuale NON è la tecnologia del mondo di gioco
(del resto molta tecnologia attuale è più evoluta di quella di STAR TREK... non vedo dove sarebbe il problema...)
Il Malefico Kelpie

«nel Giorno più Splendente
nella Notte più Profonda
nessun Malvagio
sfugge alla mia Ronda...»
Avatar utente
divago
Munifico
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 23 ott 2007, 12:10
Località: CasaMia - Roma


Torna a Giochi di Ruolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron